26/05/2019
A POZZUOLI IL 30/31 MAGGIO 3° SIMPOSIO SUL VOLO IPERSONICO


Nei giorni 30 e 31 maggio prossimi, all'Accademia Aeronautica (Air Force Academy) di Pozzuoli (Napoli), si tiene il terzo simposio internazionale “Hypersonic flight: from 100.000 to 400.000 ft”, dedicato al futuro del volo ipersonico. Il progresso nella ricerca e sviluppo di adeguate tecnologie che consentano il volo atmosferico alle altissime velocità (Mach 5 o superiori) avanza, sia pure con lentezza a fronte di una più marcata vivacità del volo spaziale, che pure rimane condizionato dalle soluzioni al primo per la delicata fase di rientro delle navicelle nell’atmosfera terrestre. In parallelo, all’avanzamento del livello di maturità delle tecnologie abilitanti alla messa in opera di sistemi iper-veloci di trasporto futuri, aumenta l’attenzione e la riflessione per valutare l’impatto, nei vari contesti della sicurezza dei passeggeri, dell’ambiente, della medicina, etc., di una trasformazione radicale del concetto di distanza e tempo. Si affaccia prepotentemente all’orizzonte, inoltre, una dimensione dello sviluppo del mezzo ipersonico nel contesto della sicurezza e difesa finora limitato agli studi specialistici. Il III Simposio - promosso dalla sezione Romadue Luigi Broglio dell'Associazione Arma Aeronautica - intende essere un momento di confronto che, tenendo conto dei risultati dei precedenti eventi del 2014 e 2016, conduca una rassegna degli ultimi sviluppi nel campo del volo ipersonico ed una aperta discussione tra tutti i portatori di interesse volta all’individuazione di possibili sinergie e forme innovative di cooperazione nazionale, europea ed internazionale. (RED)