05/08/2018
DISPERSO RECUPERATO SULL'ALTIPIANO DI ASIAGO


Operazione positiva di search and rescue per l'Aeronautica Militare ieri domenica sugli altipiani di Asiago. Un uomo disperso è stato rintracciato e portato in salvo da un elicottero HH-139 dell'83° Gruppo CSAR. L'attività di ricerca si è conclusa positivamente grazie alla sinergia con il CNSAS (Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico del Veneto). Il velivolo appartenente al 15° Stormo dell'Aeronautica Militare di Cervia (RA) è decollato per le ricerca di un uomo di 51 anni dichiarato disperso nella zona montana della provincia di Vicenza. Ricevuto l'ordine dalla sala operativa del Comando Operazioni Aeree (COA) di Poggio Renatico (FE), responsabile di attivare il servizio di ricerca e soccorso dell’Aeronautica Militare, a seguito della richiesta pervenuta dal CNSAS il decollo è avvenuto alle 9:20 circa per raggiungere il rifugio “Val Formica” sull’altopiano di Asiago dove ha imbarcato alcuni operatori del CNSAS per una ricerca congiunta del disperso. L'uomo è stato ritrovato intorno alle 12.30, grazie al lavoro di squadra dell'equipaggio di Cervia e della squadra di soccorso del CNSAS imbarcata a bordo. Il 15° Stormo dell’Aeronautica Militare garantisce 24 ore su 24, per 365 giorni all’anno, la ricerca e il soccorso degli equipaggi di volo in difficoltà, concorrendo, inoltre, ad attività di pubblica utilità quali la ricerca di dispersi in mare o in montagna, il trasporto sanitario d’urgenza di ammalati in pericolo di vita e il soccorso di traumatizzati gravi. (RED)